Lo SAI...ma lo FAI?

Lo SAI...ma lo FAI?

Scritto il 08/03/2019
da Erika Ponzio


Ho notato, e continuo ad averne conferme, che chi vuole arrivare ad un cambiamento, ma non ha capacità di crearlo, segue tanti corsi di miglioramento e crescita personale/professionale. 
Diventano una droga!! 
Inserisce nozioni su nozioni di "come si fa" e nel frattempo... Inizia "a raccontarsela", credendo che sa come si fa e lo sta facendo.

Ok, LO SO CHE LO SAI... MA LO FAI???

È lodevole fare corsi, frequentare persone che sanno come si fa, o che ce l'hanno fatta: denota una grandissima voglia di migliorare se stessi, che fa mettere in discussione e che è la spinta verso altro.

È il PUNTO DI PARTENZA!

Tra sapere e fare c'è di mezzo il mare, ed è un mare fatto di Automotivazione, di Organizzazione, di Autodisciplina, di Determinazione, di Leadership... In pratica di sudore e fatica, di grandi semine e inizialmente piccoli risultati, di scomfort e sconforto, di tenacia e voglia di mandare tutto al diavolo, di vittorie e ricadute, di PRATICA, PRATICA, PRATICA, costante messa in pratica! 

Quindi, se vuoi arrivare a un cambiamento devi essere disposto a tutto per crearlo questo cambiamento, ed è molto più complesso di anni di formazione.. e spesso anche più rapido una volta che si mette in pratica. 

Chiudi il libro, chiudi youtube motivazionale, e metti in pratica per almeno un mese quella modalità che ha fatto vincere qualcuno nel tuo stesso obiettivo, fai tua questa modalità, personalizzala leggermente e falla tua! 

Dopo e soltanto dopo potrai passare ad immettere altre teorie, e se proprio vuoi fare più corsi in contemporanea, scegli un percorso dove ti insegnino e seguano nel mettere in pratica, e non corsi che ti motivino, che la motivazione devi trovarla dentro! 

Per saper vincere non basta seguire e formarsi da chi ha vinto, devi per primo VINCERE TU
...E non lo fai da spettatore!

E tu.. LO SAI O LO FAI??