Articolo #104

Articolo #104

Scritto il 15/05/2020
da Erika Ponzio


Cosa ti rende unico?
 
Molto spesso accade che, quando, in Intake Session, chiedo al mio Coachee di raccontarmi le sue Unicità, i suoi tratti distintivi che lo rendono se stesso, egli si blocca.
 
E' qualcosa che accade quasi sempre... silenzio, panico...
 
E chi ha mai seguito un percorso di coaching sa che, al silenzio, il coach risponde col silenzio, rispettando i tempi, e senza suggerire o pilotare in alcun modo la sessione.
Per cui il silenzio si protrae per lunghi, interminabili minuti in cui davvero facciamo fatica a raccontare di noi, a esprimere quelle caratteristiche che ci rendono riconoscibili tra mille.
 
Nel corri corri di questa nostra vita, immersi nel mondo, abituati a scovare mille difetti, facciamo fatica a trovare ciò che ci rende speciali.
 
Ecco, i nostri valori, e le nostre unicità sono il nostro bene più prezioso, denotano chi siamo, e ne dobbiamo essere orgogliosi.
 
E come dico sempre, non esistono difetti, ma solo unicità, che hanno bisogno di essere impiegate in modo efficace, per farci ottenere grandi risultati.
 
Poco dinamico? Può diventare il pregio per un lavoro sulla qualità.
Attento ai dettagli? Diventa utile in lavori dove l'analisi minuziosa è importante.
 
Riconosci le tue unicità, amale e poi troviamo la modalità per metterle a frutto.
Ma prima viene l'amore...Sempre!
 
Che ne pensi?
Quali sono i tuoi valori e le tue unicità?